Vai alla panoramica

Insieme contro le montagne dei rifiuti

Il Club Alpino Svizzero (CAS) si impegna nella campagna #cleanmountains per la pulizia e la riduzione dei rifiuti sulle montagne svizzere.

Per Spirit of Sport, l'impegno del CAS rappresenta un prezioso momento dello sport, in particolare in riferimento al punto 5 della Carta Etica dello sport svizzero «Educazione alla correttezza e alla responsabilità verso l'ambiente». Per lo sport outdoor, infatti, è essenziale che lo straordinario paesaggio alpino sia salvaguardato. La campagna contribuisce a ripulire in modo efficace zone delle montagne e svolge anche in modo piacevole e interessante un'importante opera di sensibilizzazione.

Nel quadro della campagna sono state svolte diverse attività. Due esempi:

  • In 46 rifugi alpini del CAS sono consegnati sacchi per rifiuti in materiale al 100% riciclabile. In essi gli alpinisti possono smaltire correttamente i propri rifiuti o quelli che hanno raccolto lungo il percorso.
  • Clean Up Action attorno ai  rifugi del Trient: qui un tempo era normale depositare una parte dei rifiuti nelle vicinanze dei rifugi. Queste piccole «discariche» sono state rimosse con successo nell'agosto 2017. Complessivamente sono state raccolte e smaltite circa 13 tonnellate di rifiuti con il contributo di 26 volontari.

Per dare visibilità ad altre azioni di pulizia e all'impegno degli alpinisti, è stato lanciato un concorso fotografico su Instagram con l'hashtag #cleanmountains. Sino ad oggi sono state taggate già oltre 150 foto, che contribuiscono a richiamare l'attenzione sulla campagna e a sensibilizzare il pubblico verso questa tematica.

Fonte immagini: Keystone

 

Share the Spirit
Condividi il filmato