Vai alla panoramica

Pari opportunità nella corsa con handicap

Fasce di età diverse sono particolarmente stimolanti dal punto di vista sociale. Nelle gare però la grande disparità può costituire un ostacolo. La «corsa con handicap» offre un contesto più equo.

Composti da giovani e meno giovani, i membri del gruppo podistico Willigen corrono attraverso grandi aree di montagna e boschi maestosi. Rahel von Bergen, la fondatrice e responsabile del gruppo podistico Willigen, tiene allenamenti gratuiti dal lunedì al venerdì. In questo contesto soprattutto gli atleti di età più giovane, i «piccoli», imparano il rapporto rispettoso con la natura e con gli altri.

Avviato nel 2013 con otto bambini, il gruppo è arrivato nel frattempo a contare 50 membri che condividono la passione per la corsa. «Con un maggior numero di partecipanti aumenta anche la responsabilità. Per questo mi sta molto a cuore sensibilizzare i bambini riguardo al rapporto rispettoso sia nei confronti degli altri che della natura», dice von Bergen.

Al campo annuale nel «lodge alpino» dell’ultima edizione si è svolta una cosiddetta corsa con handicap. I bambini hanno corso arrampicandosi sul sentiero che ben conoscono, il Seilalp. La responsabile von Bergen ha fermato il tempo. In una seconda corsa i bambini hanno effettuato una partenza in ordine inverso e in differita. Ciò significa che i runner più lenti sono partiti prima con un certo vantaggio di tempo. Tutto questo per ovviare in parte alla grande differenza di età e garantire una gara in condizioni di parità.

Dopo l’estenuante gara, c’era il latte di mucca fresco delle Alpi per spegnere la sete. Anche il tè alla menta fatto in casa direttamente dal proprio orto è molto amato. E in questo modo che Rahel von Bergen mostra ai suoi atleti più «piccoli» che l’ambiente è più che un meraviglioso scenario in cui correre.

Una cosa «cool», trova «Spirit of Sport». Il quinto punto della Carta etica, «Educare alla lealtà e al rispetto dell’ambiente», viene vissuto attivamente dal gruppo di corsa Willigen.

Fonte immagini: Keystone / Rahel von Bergen
Share the Spirit
Condividi il filmato